XCUBE 3D UN TEAM PUGLIESE ALLA CONQUISTA DI ITALIA’S GOT TALENT

27 ottobre 2014    

UN TEAM PUGLIESE ALLA CONQUISTA DI ITALIA’S GOT TALENT

XCube 3D è un progetto d’intrattenimento dal forte carattere innovativo, basato sull’interazione tra videoproiezioni tridimensionali, giochi grafici e gli artisti presenti in scena; la simultaneità di tale interazione confonde le immagini virtuali con le prestazioni fisiche creando nello spettatore la percezione di una realtà aumentata.
XCube 3D è composto da un Team di pugliesi (Fausto D’Elia, Alessio Perrone, Enrica Didonfrancesco, Fabio Cascione e il Mago Rudy, Nicola di Meo) che con questa innovazione hanno conquistato i tre giudici del programma televisivo Italia’s Got Talent, Maria De Filippi, Jerry Scotti e Rudy Zerbi, in onda il sabato in prima serata su Canale 5.
Sono loro tre che hanno decretato il successo del Team Pugliese “XCube 3D”, facendolo approdare in semifinale dopo la prima esibizione trasmessa nella puntata del 14 settembre 2013.
Il Talento del Team Pugliese “XCube 3D” si è riconfermato sabato 02 novembre durante la seconda semifinale che è andata in onda su Canale 5 dalle ore 21.00.
La nuova performance proposta dal Team “XCube 3D” ha letteralmente creato stupore e sorpresa in coloro che erano presenti in teatro e nel pubblico da casa, tanto da lasciare senza parole i tre giudici del programma che hanno definito il progetto “XCube 3D” “un bignami del Talento (cit. Rudy Zerbi).
I nostri talenti si sono confrontati con altri sei artisti e il televoto ha decretato vincitore della prima sestina di concorrenti l’eccezionale talento del ventriloquo Samuel Barletti, potenziale vincitore del programma, che ha ottenuto in questo modo l’accesso diretto alla finale.
Nonostante il risultato non sia stato quello sperato il Team “XCube 3D” ha ottenuto una grande vittoria nel poter rappresentare davanti a milioni di italiani il loro giovanissimo progetto che comunica con un linguaggio d’intrattenimento e spettacolo e che unisce la nuova tecnologia 3D a varie discipline artistiche e non solo..
Sicuramente questa opportunità rappresenta un punto di partenza e uno sprono a portare avanti il progetto “XCube 3D”, che conferma ancora una volta il fermento culturale e innovativo che contraddistingue il nostro territorio, così come dichiarato dal portavoce del Team “XCUBE 3D” Fausto D’Elia che nel ringraziare tutti gli amici che li hanno sostenuti, ha commentato: “..è solo un punto di partenza verso nuovi orizzonti con nuovi progetti, che ci permetteranno di portare il talento di questa terra anche fuori dai confini nazionali…”.

  /  

0 COMMENTS

LEAVE A COMMENT
You filled this out wrong.
You filled this out wrong.
You filled this out wrong.
You filled this out wrong.